Una passionale storia d'amore ambientata nel modo dell'opera lirica

È uscito lo scorso 14 giugno “La ragazza italiana”, nuovo romanzo dell’autrice best seller Lucinda Riley ambientato nel mondo dell’opera lirica (Giunti Editore).
Sullo sfondo, fra gli altri, di uno dei teatri più belli e famosi in Italia e nel mondo, il Teatro alla Scala di Milano, la Riley tesse una storia d'amore che da Napoli a Milano, da Londra a New York, nasce, cresce, si sviluppa e...
Ma non vogliamo svelare qui i dettagli più gustosi e i colpi di scena più inaspettati di un libro che scorre davanti agli occhi come se le sue pagine fossero i fotogrammi di un film, e che – sicuramente lettura piacevole durante le ferie estive oramai alle porte – farà battere nelle tempie dei lettori i battiti dei cuori dei suoi protagonisti all'unisono con le note della “Madama Butterfly” e della “Bohème” di Puccini, con le arie dell'“Aida” e della “Traviata” di Verdi, con la Lucia di Lammermoor” di Donizetti e la “Carmen” di Bizet.
“La ragazza italiana” è la versione modificata e aggiornata di “Aria”, in cui già nel 1996 la Riley aveva raccontato la storia di Rosanna e Roberto, firmando il libro con il nome di Lucinda Edmonds. Nel 2013 gli editori le chiedono di recuperare alcuni vecchi lavori, tutti fuori catalogo.
“Mi sono avventurata in cantina – racconta l'autrice – dove ho ritrovato gli otto volumi che avevo scritto tanti anni prima. Erano sciupati dall’umidità e ricoperti di sporcizia e ragnatele, ma li ho inviati comunque alla casa editrice dicendo che avrei capito se avessero deciso di cestinarli: dopotutto, ero molto giovane quando li avevo scritti. Con mia grande sorpresa, la loro reazione è stata molto positiva”.
Alla Riley viene proposto di ripubblicarli. L'autrice si riavvicina ai propri volumi dalla distanza dettata dal tempo, e quando prende in mano “Aria” si trova avvinta da una storia di cui, pur scritta di suo pugno, non ricorda con precisione tutti gli snodi e gli intrecci.
“Mi sono fatta coinvolgere come una lettrice qualsiasi, girando le pagine sempre più in fretta per scoprire cosa sarebbe successo. Il libro aveva bisogno di qualche modifica e aggiornamento ma la storia e i personaggi c’erano. Mi sono messa al lavoro per qualche settimana ed ecco il risultato”.

Napoli, 1966
È una splendida giornata estiva e la casa dei Menici ferve di preparativi per la festa che si terrà quella sera. Rosanna ha solo undici anni e sogna di diventare bella e corteggiata come la sorella maggiore Carlotta, che con la sua pelle di velluto e i lunghi capelli scuri attira su di sé tutti gli sguardi. Ma Rosanna ha un altro dono, che la rende davvero speciale: una voce straordinaria in grado di incantare chiunque la ascolti. Soprattutto il giovane Roberto Rossini, brillante studente della Scala di Milano, che dopo l’esibizione di Rosanna propone a suo padre di farla studiare con uno dei più grandi maestri della lirica. Un incontro fatale, quello tra Roberto e Rosanna, che segnerà per sempre il loro destino.

Milano, 1973
Ormai una giovane donna sensibile e appassionata, Rosanna ha finalmente realizzato il desiderio di essere ammessa alla Scala. Inizia per lei un periodo inebriante: il ritmo della metropoli, le estenuanti prove di canto, i primi gloriosi passi sul palcoscenico. E sarà proprio qui che le strade di Rosanna e Roberto si incroceranno di nuovo. Affascinata e intimorita da quell’uomo carismatico e sfuggente, circondato da donne bellissime e acclamato nei teatri di tutto il mondo, Rosanna finisce per essere travolta da un sentimento potente e inarrestabile. Ma un segreto nascosto nel passato di Roberto e le oscure trame di una donna senza scrupoli minacciano di infrangere tutti i suoi sogni…

di Ilaria Pellanda



La ragazza italiana
di Lucinda Riley
Giunti Editore, Firenze, 2017
560 pagine
14,90 euro (eBook 8,99 euro)


Biografia
Lucinda Riley, nata in Irlanda, ha iniziato la sua carriera come attrice e ha pubblicato il suo primo libro a ventiquattro anni. I suoi romanzi hanno venduto oltre 10 milioni di copie e sono tradotti in trentanove Paesi. Per Giunti sono usciti con enorme successo: “Il giardino degli incontri segreti” (2012), “La luce alla finestra” (2013), “Il segreto della bambina sulla scogliera” (2013), “Il profumo della rosa di mezzanotte” (2014), “L’angelo di Marchmont Hall” (2015), “Il segreto di Helena” (2016) e i primi tre volumi della saga “Le Sette Sorelle”, che ha scalato le classifiche di tutta Europa e diventerà presto una serie tv prodotta a Hollywood.