Mercato Lorenteggio - Sabato 30 giugno, ore 19
L’Associazione per MITO Onlus presenta Mélodies Sans Frontières: concerti e letture al Mercato di Lorenteggio sabato 30 giugno con i musicisti Vagues saxophone quartet organizzato in collaborazione con l’Associazione Dynamoscopio
Fondata nel 2016 con l’obiettivo di portare la musica classica nelle periferie, l'Associazione per MITO Onlus con il progetto ClassicAperta invita a riscoprire alcuni luoghi ricchi di grande storia popolare e culturalmente molto vivaci, favorendo l'integrazione urbana e accorciando la distanza con i quartieri più centrali.
 
La scelta del nome Mélodies Sans Frontières non è casuale. In un travagliato periodo come quello odierno il nostro intento è quello di mostrare come la musica, l'arte, unica vera lingua universale dell'umanità, possa essere strumento di dialogo e di distensione fra popoli in contrasto.
Così facendo, l'Ungheria, forte della sua tradizione musicale seicentesca si ritrova "al tavolo" con la vitalità dei ritmi africani e, mentre il rigoroso Bach e lo stravagante Rossini parlano d'Europa Unita, Leonard Bernstein con West Side Story ci insegna come attraverso il sentimento si possa superare qualsiasi barriera di pregiudizio sociale, etnico e culturale.
Abbattere le frontiere, visibili ed invisibili, che separano le persone e ne impediscono la cooperazione: è questa la finalità di un concerto che accompagnerà il pubblico in un ideale viaggio alla scoperta delle musiche del mondo, per ribadire ancora una volta che la diversità delle tradizioni musicali, la diversità delle culture è ricchezza. 
Il concerto sarà preceduto e seguito da letture sceniche a cura di THE EASY READERS.

Per ulteriori informazioni consultare il sito http://www.xmito.it.