Dal 29 aprile al 4 giugno, edizione n. 19 per il festival musicale itinerante piemontese.
Giunto al suo diciannovesimo anno di vita, dal 29 aprile al 4 giugno 2017 prenderà il via una nuova edizione di “Echos, I Luoghi e la Musica”, festival itinerante e fiore all'occhiello della regione Piemonte. Tra concerti, visite guidate e degustazioni enogastronomiche, la rassegna invita il pubblico alla scoperta dei tesori della provincia di Alessandria, territorio caratterizzato da un ricco e quasi sconosciuto patrimonio storico e artistico.

In una rassegna che toccherà ben quattordici comuni, il cartellone di questa XIX edizione propone quindici concerti che – siglati dall'organizzazione dell’Associazione Ondasonora di Alessandria e dalla direzione artistica di Sergio Marchegiani – vedranno tra i numerosi ospiti Bruno Canino, decano dei pianisti italiani, in duo con la bravissima violinista kazaka Aiman Mussakhajayeva (30 aprile, Masio), Michael Bochmann, tra i massimi violinisti inglesi viventi, in duo con Deniz Arman Gelenbe, camerista di spicco del Regno Unito (2 giugno, Voltaggio); e poi ancora: Thierry Caens, noto trombettista francese (6 maggio, Casale Monferrato), l'Orquestra de Camara de Cascais e Oeiras diretta da Nikolay Lalov (28 maggio, Novi Ligure), e Olaf John Laneri, che proporrà le prime due tappe di un progetto che prevede l’esecuzione integrale in otto concerti delle 32 Sonate per pianoforte di Beethoven (6 maggio, Casale Monferrato e 3 giugno, Lu). Gran finale con Francesco Manara, spalla del Teatro alla Scala di Milano, che eseguirà l’integrale delle Sonate e Partite per violino solo di Johann Sebastian Bach (4 giugno, Volpedo).
L'apertura del 29 aprile sarà invece affidata alla Filarmonica del Teatro Regio di Torino e Sergej Galaktionov, violino solista e concertatore, con un programma dedicato alle “Otto stagioni” di Vivaldi e Piazzolla.
Ad affiancare il ricco programma musicale, un altrettanto nutrito calendario di visite guidate alla scoperta dei tesori artistici della provincia di Alessandria e una degustazione di vini che si terrà presso l’Antica Tenuta I Pola di Cremolino al termine del concerto del Quartetto Despax (7 maggio).

Gemellato con il Festival Musical des Grandes Crus de Bourgogne, tra le varie collaborazioni internazionali di “Echos” va segnalato il progetto “Echos nel mondo IV”, con il quale lo scorso 20 gennaio il festival è tornato alla Carnegie Hall di New York: protagonisti della serata, Daniela Giordano (pianoforte) e il duo tailandese Charoensook-Pongpairoj (violoncello-pianoforte).

Per info e contatti
www.festivalechos.it
info@festivalchos.it
tel. +39.335.8479077
info@festivalchos.it

Ph. Credits: Giulia Sirolli