A novembre Classica HD propone due appuntamenti imperdibili. Giovedì 9 andrà in onda The second life, il documentario di Eric Schulz sulla straordinaria figura di Herbert von Karajan, uno dei più grandi direttori d’orchestra di tutti i tempi. Un documentario che nasce intorno a una domanda: a oltre un quarto di secolo dalla sua morte, che cosa resta di Karajan, oggi, nel mondo della musica? Per rispondere, Schultz si avvale di documenti d’archivio inediti o poco conosciuti, e intervista musicisti e figure che hanno conosciuto Karajan molto bene, come ad esempio la violinista Anne-Sophie Mutter. Giovedì 23 è invece il momento di Allegro con fuoco, il documentario su Zubin Mehta realizzato dalla regista Betina Ehrhardt in occasione degli 80 anni dell’artista. Nato e cresciuto in India, direttore musicale del Maggio Musicale Fiorentino ed emerito dei Wiener Philarmoniker, Mehta è la prova vivente di come la forza della musica getti ponti tra differenti culture, e rompa barriere politiche e sociali. Il film offre il ritratto di un uomo amato dal pubblico e dai musicisti, grazie alla sua capacità di diffondere calore e umanità sia nella musica, sia nella vita. Solo su Classica HD!