Triennale Teatro dell'Arte - sabato 3 novembre 2018, ore 21
Cinquant'anni di carriera parlano chiaro: James Senese è uno dei grandi musicisti italiani. Dagli Showmen seminali a Napoli Centrale, che è tuttora il gruppo che lo identifica, alle collaborazioni con l’indimenticabile amico Pino Daniele, il sassofonista napoletano ha saputo creare un mondo coerente con l’illimitato cuore della sua città, tanto coraggiosa da opporsi a un vulcano quanto costantemente sotto l’imperio dei sentimenti. Bastano due note del sax o il suono antico della voce, ed ecco comparire i vicoli assetati di vita, gli abissi del blues, il canto straziante nello splendore del golfo. Ora Senese è qui, a 73 anni suonati, con il suo gruppo emblema e i suoi compagni di sempre, Ernesto Vitolo alle tastiere, Gigi Di Rienzo al basso e Agostino Marangolo alla batteria, per portarci in una Napoli sempre più Centrale nella musica di oggi. 

Per maggiori informazioni consultare il sito www.jazzmi.it.