Unipol Auditorium di Bologna - 28 novembre, 5 e 12 dicembre
Per il centenario della fine della prima guerra mondiale, Gruppo Unipol e Musica Insieme presentano 1914-1918: La Grande Guerra - Versi di trincea, tre serate all’Unipol Auditorium di Bologna  (ore 21) per tre grandi poeti europei che vissero in prima persona gli orrori di quel conflitto: Giuseppe Ungaretti (28 novembre), Joseph Roth (5 dicembre) e Guillaume Apollinaire (12 dicembre), letti da Vittorio Franceschi, fra gli attori italiani più apprezzati da pubblico e critica.  Accanto alle parole di ogni poeta le musiche che più si avvicinano al suo universo, da BachSchubert Schoenberg con Ungaretti, a PoulencRavel Debussy, contemporanei di Apollinaire, a Schubert che incarna la musica austriaca cara a Roth, interpretate dal pianista Roberto Prosseda come solista e in duo pianistico con Alessandra Ammara dal Quartetto d’Archi della Scala.
L’ingresso agli eventi è gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili. 

Per maggiori informazioni consultare il sito www.musicainsiemebologna.it.