Il nuovo spettacolo di Miguel Angel Zotto sarà in scena a Milano dal 10 al 12 febbraio
"Raices Tango", il nuovo e attessisimo spettacolo di Miguel Angel Zotto, arriva al Teatro degli Arcimboldi di Milano per tre appuntamenti imperdibili per tutti gli amanti del tango"Raices Tango" è un sogno: rompe gli schemi del tango classico e si presenta al pubblico come uno show inedito e travolgente che parla di amore, cultura e rispetto per ogni essere vivente. Uno spettacolo in cui tangheri, gauchos e indio convivono sul palco in un crescendo di emozioni per raccontare una storia d'infinita passione. Miguel Angel Zotto, protagonista dello spettacolo, è riconsociuto come il massimo rappresentante al mondo del tango argentino, non solo dagli appassionati ma anche dalla critica. Nato nel 1958 a Buenos Aires, Miguel cresce ascoltando la struggente musica del tango in compagnia del nonno ballerino e del padre attore. Un amore che coltiva fin da giovanissimo a fianco dei più grandi maestri tangheri fino a “ritrovare” le proprie radici italiane al punto di attraversare l’oceano e stabilirsi in Italia con Daiana Guspero, moglie e compagna sul palco : “Io sono italiano, sono contento di esserlo e il mio ponte con l’Argentina è sempre stato e sempre rimane l’Italia, il Paese dove sono maggiormente conosciuto. È una musica che offre sentimento, nostalgia, passione, quindi identità. Abbiamo fatto dodicimila chilometri sull’oceano per arrivare qui: questo è il tango. Noi argentini siamo uguali fisicamente e culturalmente agli Italiani e questo in Italia si comprende: la radice del tango è italiana. È per questo che il tango si balla tanto in Italia ed è veramente meraviglioso. Sono nato con il tango nelle orecchie, in una famiglia tipicamente italiana: molto uniti tra noi, ballavamo in casa con mio padre, mio zio e mio fratello”.
Lo spettacolo sarà in scena al Teatro degli Arcimboldi di Milano dal 10 al 12 febbraio 2017. Guarda il trailer o una video sintesi dello show. Per informazioni e biglietteria visita teatroarcimboldi.it