Stewart Copeland, Goran Bregović, Ben Harper, Nick Mason
Due batterie fatte della materia di cui sono fatti i sogni, strepitose carriere la cui scia quest’anno brilla nei cieli di Ravenna Festival. Sabato 29 giugno - in esclusiva per l’Italia - Stewart Copeland dei Police “accende” l’orchestra con ritmi memorabili, da brani della sua band storica alle colonne sonore che ha firmato (tra cui Rumble Fish di Francis Ford Coppola e Wall Street di Oliver Stone). Domenica 14 luglio Nick Mason dei Pink Floyd cattura lo spirito di un’era con la sua superband Saucerful of Secrets (il chitarrista Lee Harris, Gary Kemp degli Spandau Ballet, Guy Pratt, storico collaboratore dei Pink Floyd, e Dom Beken). Inedita versione sinfonica anche per Goran Bregović, in prima italiana a Ravenna conFrom Sarajevo, concerto per tre violini solisti, orchestra e due voix bulgares (2 luglio), mentre dalla California arriva Ben Harper - capace di spaziare con impeto onnivoro dalla black-music al blues, folk-rock, rap - in concerto con The Innocent Criminals (9 luglio).

Per maggiori informazioni consultare il sito www.ravennafestival.org