Dagli studi di Classica HD, il grande pianista austriaco parla dei concerti di Beethoven
Venerdì 25 gennaio alle ore 21.10, il grande pianista austriaco Rudolf Buchbinder sarà l’ospite d’accezione in una nuova puntata di Contrappunti. Negli studi di Classica HD si svolgerà un’appassionante conversazione tra il grande interprete e il conduttore Nicola Campogrande intorno ai cinque concerti per pianoforte e orchestra di Ludwig van Beethoven. In anteprima offriamo ai nostri lettori uno dei pensieri più stuzzicanti che Buchbinder ha espresso nel corso di questo incontro memorabile:
“C’è un fenomeno che riguarda tutti i cinque concerti: in ognuno c’è una breve frase che possiede un autentico swing, poche battute con del vero swing in ogni concerto. Non bisogna dimenticare che a quel tempo Mozart, Beethoven, Schubert… tutti questi ragazzi erano la pop music.”
(Rudolf Buchbinder)