in prima visione, giovedì 13 febbraio alle 21.10 su Classica HD
In felice concomitanza con la sua presenza nel cast dell'Evgenij Onegin di Čajkovskij, in scena dal 18 al 29 febbraio al Teatro dell'Opera di Roma, giovedì 13 febbraio alle 21.10 Classica HD presenta in prima visione assoluta Saimir Pirgu - My Truth in Music, un ritratto del tenore albanese scoperto anni fa da Claudio Abbado e ormai affermato protagonista della scena lirica internazionale.

"La musica è la mia vita. Cantare, suonare, sentire - respirare!” Basato su questa dichiarazione appassionata, il documentario My Truth in Music percorre i momenti chiave della fiorente carriera musicale del tenore albanese Saimir Pirgu. È un viaggio nei teatri lirici più famosi del mondo - da Salisburgo e Vienna a Londra, Mosca e New York - e allo stesso tempo offre una panoramica delle camere nascoste dell'arte del canto. Cosa accade veramente nello spirito interiore di un’artista? Come vengono scoperti e alimentati i grandi talenti? La trama segue le reminiscenze personali di Saimir Pirgu, arricchite con esibizioni dal vivo e momenti intimi nel backstage. Descrive il suo lavoro con grandi maestri come Abbado, Harnoncourt, Muti, Jansons e Pappano, e presenta interviste con nomi di spicco del mondo della musica tra cui James Conlon, Ioan Holender, Dominique Meyer, Ferzan Ozpetek e Nicoletta Pavarotti.

Il documentario andrà in replica nei giorni 15, 19, 23 e 28 febbraio; 3 e 9 marzo.

I prossimi impegni di Saimir Pirgu sulle scene italiane saranno:
Amleto di Faccio e Boito (Teatro Filarmonico di Verona, dal 29 marzo al 5 aprile)
Requiem di Verdi (Teatro dell'Opera di Roma, 30 maggio)
Carmen di Bizet (Teatro San Carlo di Napoli, dal 18 al 25 luglio).
Solo su #ClassicaHD (#Sky, canale 136).