News dal mondo della musica classica. Scopri le opere e i concerti in cartellone, le novità discografiche, gli appuntamenti speciali e gli incontri con i protagonisti.
Dopo il sold out registrato il giorno di Ferragosto di due anni fa, Il Giardino Armonico, diretto da Giovanni Antonini, presenta lunedì 8 luglio alle ore 20.30, nella Basilica di San Vincenzo in Prato, Il viaggio dei Bassano. Il programma segue le tracce della famiglia Bassano, esecutori e costruttori di strumenti a fiato, emigrati da Venezia in Inghilterra nel 1531 su richiesta del re Enrico VIII, grande dilettante di musica. Essi diventarono nella loro nuova patria...
Due batterie fatte della materia di cui sono fatti i sogni, strepitose carriere la cui scia quest’anno brilla nei cieli di Ravenna Festival. Sabato 29 giugno - in esclusiva per l’Italia - Stewart Copeland dei Police “accende” l’orchestra con ritmi memorabili, da brani della sua band storica alle colonne sonore che ha firmato (tra cui Rumble Fish di Francis Ford Coppola e Wall Street di Oliver Stone). Domenica 14 luglio Nick Mason dei Pink...
“Il Purgatorio è la cantica del ricominciare. Davanti a Dante, i penitenti sono al contempo allievi e maestri: mettono Dante e il lettore e sé stessi sulla via di una vita nuova”: queste le coordinate del percorso che dal 25 giugno al 14 luglio (ogni giorno escluso lunedì) accompagna il pubblico di Ravenna Festival sulla montagna del Purgatorio. Seconda parte del progetto La Divina Commedia: 2017-2021 di Marco Martinelli ed Ermanna Montanari - commissionato...
L’omaggio del Festival al patrimonio di storia, arte e spiritualità custodito nelle basiliche di Ravenna - dopo l’intensa esperienza con i Tallis Scholars e la liturgia delle ore - continua a Sant’Apollinare in Classe, un altro degli otto monumenti di Ravenna riconosciuti Patrimonio Umanità UNESCO. Domenica 23 giugno sarà la volta del Messiah di Händel proposto dall’Ensemble Cremona Antiqua e dal Coro Costanzo Porta diretti da Antonio Greco, mentre una settimana dopo, il...
La XXX edizione di Ravenna Festival si apre il 5 giugno con l’esclusivo incontro fra Riccardo Muti e Maurizio Pollini, insieme per il concerto inaugurale con l’Orchestra Cherubini; in programma naturalmente Mozart, accanto a Mendelssohn e Ravel. E se Muti sarà anche alla guida di una grande compagine di artisti italiani e greci per Le vie dell’Amicizia (11 luglio), il calendario di quest’anno - ricco di oltre quaranta appuntamenti fino al 16 luglio - vedrà sul podio...
In contemporanea con il Teatro La Fenice di Venezia, dove è in cartellone proprio questa settimana, stasera sabato 1 giugno 2019 alle 21.10 Classica HD presenta l’Aida di Verdi e Ghislanzoni, nello storico allestimento di Mauro Bolognini ripreso da Bepi Morassi, con le scene di Mario Ceroli e i costumi originali di Aldo Buti. Con un cast d’eccezione: Roberta Mantegna nella parte di Aida e Francesco Meli, quale Radamès. E poi: Roberto Frontali (Amonasro), Irene Roberts (Amneris) e...
Un battito irresistibile accende la XXX edizione del Festival: legni, pelli, metalli disegnano la pulsazione degli universi sonori dall’alba dei tempi e dal 6 al 15 giugno la rassegna Le 100 percussioni, in collaborazione con Accademia Chigiana, celebra strumenti onnipresenti in ogni cultura, genere e stile. Dal triplice tributo di Harmograph di Matteo Scaioli al concerto finale con una grande orchestra di sole percussioni che eseguirà in prima Tamburi nelle notte...
Sull’orizzonte del Festival, che quest’anno rende omaggio alla Grecia culla di civiltà, si stagliano due temibili archetipi: Medea (18 giugno), melologo di Jiří Antonín Benda con la voce recitante di Chiara Muti e il Trio Hager, ed Edipo a Colono (8 luglio) nella riscrittura di Ruggero Cappuccio, regia di Rimas Tuminas. La perpetuazione romana del pensiero greco è protagonista del debutto di Quando la vita ti viene a trovare (20 giugno)con Enzo...

Pagine