Il lancio della App Opera Out of Opera - Venerdì 6 settembre alle 11:30 al Terminal 3 dell'Aeroporto di Fiumicino
La musica classica invade un aeroporto. E lo fa con un flash mob, improvvisamente, venerdì 6 settembre, nello scalo considerato il migliore d’Europa 2018-2019: l’Aeroporto di Fiumicino.
Una vera e propria invasione, perché i viaggiatori che partono da e rientrano a Roma si vedranno “assaliti” da 28 musicisti del Conservatorio di Santa Cecilia insieme a 8 solisti.
Ma è un’invasione gentile, perché i viaggiatori sono addirittura chiamati a votare il pezzo preferito su Opera Out of Opera, un’App scaricabile a partire da venerdì.
Quale miglior compositore coinvolgibile in questa esperienza innovativa, se non Pietro Mascagni, colui che portò “in viaggio” l’opera lirica in tutto il mondo, portandola per la prima volta fuori dalle sedi istituzionali? Lo stesso che per primo riconobbe la dignità della settima arte, il cinema, componendo la colonna sonora per il film Rapsodia Satanica di Nino Oxilia, lo stesso Mascagni che pose la sua attenzione ai nuovi strumenti musicali e ai nuovi impianti scenici.
Un’ottima maniera per lanciare la App Opera Out of Opera. La musica classica incontra l’era digital.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.pietromascagni.com.