JAZZMI 2018 - Abdullah Ibrahim

Musicista di fama mondiale, il pianista più importante del Sud Africa, Abdullah Ibrahim fonda il suo rivoluzionario Jazz Epistles, nel 1959. Il sound di Ibrahim è un melting pot di influenze culturali: le melodie gospel, la tradizione afro-a- mericana, il cool jazz tipicamente americano, il township jive, e la musica classica europea. Il fortunato incontro con Duke Ellington lo porta ad esi- birsi nei principali festival europei e in numerosi programmi radio e TV.

Pagine

In Evidenza
Appuntamento storico il 17 e 18 novembre al Teatro Comunale di Sassari...
Il genio di Giuseppe Verdi torna protagonista al Teatro Alighieri, fil rouge di un...
Cosa accade a Rigoletto? Sua figlia Gilda è morta per amore,...
Musicista di fama mondiale, il pianista più importante del Sud Africa, Abdullah Ibrahim...
Recensioni
Chopin, le estati a Nohant
di Piero De Martini
Il Saggiatore, Milano 2016; 237 pagine, 22 euro.

Nell’Enciclopedia Treccani, la voce ...
Sempre libera
di Lorenza Natarella

Bao Publishing, Milano 2017
192 pagine, 19,00 euro

Abruzzese di nascita, ma milanese d’adozione, Lorenza Natarella ha...
Abbonamento a Mondo Classica RSS