“Segni di Bellezza” nella Basilica di Sant’Eustorgio a Milano

“Segni di Bellezza” è una manifestazione musicale di grande richiamo che offre al pubblico i capolavori indiscussi della musica sacra e una serie d’incontri introduttivi dedicati alla storia dell’arte. Patrocinato dal Comune di Milano per l’alto valore culturale, “Segni di Bellezza” è anche un progetto musicale inedito, caratterizzato da sensibilità multidisciplinari.

"Sulle Note" con il pianista Emanuele Ferrari

Classica HD presenta il terzo episodio di “Sulle Note”, il ciclo di lezioni-concerto dal Teatro Litta di Milano condotto dal pianista Emanuele Ferrari, in onda ogni terzo giovedì del mese. Dopo aver svelato i segreti della musica per pianoforte di Frédéric Chopin e il Tango di Igor Stravinskij, in questo episodio scopriremo la parafrasi di Franz Liszt del "Rigoletto" di Giuseppe Verdi.

"Sulle Note" con Emanuele Ferrari - 3a episodio
da giovedì 19 marzo ore 22.05 solo su Classica HD (Sky, canale 138)


in replica*

"Mission: Agostino Steffani a Versailes"

La splendida voce di Cecilia Bartoli ci accompagna alla scoperta della musica di Agostino Steffani. A metà strada tra performance e fiction, “Mission” racconta l’immaginario ritorno del grande compositore e arcivescovo alla sontuosa regia di Versailles, dove si recò in missione diplomatica alla corte del re di Francia. Accanto al grande soprano ci sono l’ensemble strumentale I Barocchisti sotto la direzione di Diego Fasolis e la presenza straordinaria del controtenore Philippe Jaroussky.

"Mission: Agostino Steffani a Versailes"

"Talenti all'opera!" per la "La Cenerentola" dal Teatro alla Scala

La serie “Talenti all’opera!” - in onda ogni secondo giovedì del mese alle 21.10 su Classica HD - giunge al secondo episodio. Ancora una volta seguiremo i brillanti allievi dell’Accademia Teatro alla Scala, dalle sale prova fino al debutto sul palcoscenico più importante del mondo. Il nuovo episodio è dedicato all’allestimento de “La Cenerentola” di Rossini, nella riduzione per bambini in scena al Teatro alla Scala. Le telecamere di Classica HD presenteranno al pubblico un cornista, un violista e due cantanti.

"Il matrimonio segreto" dal Teatro Coccia di Novara

Dal Teatro Coccia di Novara un esilarante "Matrimonio Segreto", tra parrucche fluorescenti, ammiccamenti, e un'enorme gonna di tulle bianco per la sposa che nessuno vuole. La direzione di Carlo Goldstein, sul podio dell’Orchestra Filarmonica Italiana, ci restituisce un Cimarosa perfettamente inquadrato nel dramma giocoso in cui spiccano le voci di Bruno Praticò nel ruolo di Geronimo e Stefania Bonfadelli nei panni della sposa segreta Carolina.
La regia di Morgan regala un tocco pop allo spettacolo.
 
“Il matrimonio segreto”

"Aida" dal Teatro alla Scala

Dopo la diretta dal Teatro alla Scala di sabato 21 febbraio, Classica HD offre a tutti i clienti Sky la possibilità di rivivere la magia di "Aida" con una serie di repliche. Il capolavoro verdiano, nel nuovo allestimento curato da Peter Stein e diretto da Zubin Mehta, sarà in onda per tutto il mese di marzo. Una serie di appuntamenti per celebrare il primo spettacolo della nuova Scala e riascoltare le straordinarie voci dei protagonisti: Kristin Lewis, Fabio Sartori, Anita Rachvelishvili, Carlo Colombara, Matti Salminen e George Gagnidze.

"Aida" in diretta dal Teatro alla Scala

Prima dell’alzata di sipario, prevista per le ore 20.00, le telecamere di Classica HD offriranno a tutti i telespettatori la possibilità di entrare nel foyer del Teatro alla Scala. Silvia Corbetta e Francesco Maria Colombo presenteranno "Aida" con un'introduzione ragionata, dalla genesi del capolavoro verdiano fino all'analisi psicologica dei singoli personaggi.

"Black and White" di Jiří Kylián in edicola da mercoledì 18 febbraio

La quinta uscita della collana "I Capolavori della Danza" - in edicola da mercoledì 18 febbraio - presenta "Black and White", sei meravigliosi titoli firmati dal maestro praghese Jiří Kylián per il Nederlands Dans Theater. Coreografie esemplari nelle quali la musica, da Mozart a Reich, da Bach a Webern, si sposa con la danza, in un binomio sorprendente di sensibilità e inventiva. Sei titoli "in bianco e nero", perchè segnati tra giochi di luce e buio in spazi vuoti aperti magicamente all'interpretazione del pubblico.

Pagine

Abbonamento a canale 138