Nasce “MemoMi”

“Sì, Milano è proprio bella, amico mio, e credimi che qualche volta c'è proprio bisogno di una tenace volontà per resistere alle sue seduzioni, e restare al lavoro. Ma queste seduzioni sono eccitamento continuo al lavoro, sono l'aria respirabile perché viva la mente (…) In mezzo a cotesta folla briosa, seducente, bella, che ti si aggira attorno, provi il bisogno d'isolarti, assai meglio di come se tu fossi in una solitaria campagna.

MiTo SettembreMusica 2014: un labirinto sonoro per tutti

Milano e Torino suoneranno insieme dal 4 al 21 settembre con l’ottava edizione di Mito SettembreMusica, la rassegna musicale di fine estate più ricca d’Europa. Oltre ai concerti d’apertura con la Budapest Festival Orchestra diretta da Iván Fischer - giovedì 4 al Regio di Torino e domenica 5 alla Scala di Milano con dedica a Claudio Abbado -  MiTo offrirà come di consueto una miriade di percorsi musicali dalla classica al rock.

Milano diventa Piano City

Venerdì 16 maggio si apre a Milano la terza edizione di Piano City: una grande manifestazione gratuita dedicata alla musica per pianoforte. Il programma è ricco e variegato: oltre 300 eventi in città e nell’hinterland milanese con 200 pianisti per un fine settimana all’insegna del pianoforte e dei suoi grandi interpreti. Si apre venerdì 16 al Parco Sempione con il concerto inaugurale di Ludovico Einaudi che per l’occasione presenta in prima assoluta “Le Piano Africain”, un progetto per 6 pianoforti, 2 marimbe e 4 balafon, uno strumento africano a percussione, lontano parente del pianoforte.

“Les Troyens” di Berlioz al Teatro alla Scala

Martedì 8 aprile arriva alla Scala la monumentale produzione de “Les Troyens” di Hector Berlioz firmata dal regista scozzese David McVicar e presentata al pubblico con grande successo nel 2012 al Covent Garden di Londra. L’opera vedrà anche l’esordio operistico alla Scala di Antonio Pappano, che fino ad oggi nella sala del Piermarini ha diretto solo tre concerti, due dei quali alla testa dei complessi di Santa Cecilia, di cui è direttore musicale dal 2005. È un approdo naturale per Pappano, considerato tra i migliori interpeti del momento.

Uovo performing arts festival

Presentata a Palazzo Marino la prossima edizione di "Uovo performing arts festival": 5 giorni a Milano per celebrare lo scavallo del genere contemporaneo, tra musica e danza. Si apre alla Triennale e si chiude, in un luogo ancora segreto, con l’ultimo SOLO del gruppo "Strasse", nome nuovo della scena performativa italiana. 20 artisti da 9 paesi nel mondo con Tino Sehgal, Romeo Castellucci, Jérôme Bel, Laure Prouvost, Tim Etchells e Yasmeen Godder tra gli altri.

Pagine

Abbonamento a milano