Opere e concerti in prima visione su Classica HD dal 20 al 31 dicembre

Dal 20 al 31 dicembre Classica HD offrirà una programmazione speciale con opere e concerti in prima visione e vi accompagnerà nel cuore della grande tradizione musicale europea alla scoperta delle migliori celebrazioni sui palcoscenici di Londra, Vienna, Berlino, Amsterdam e Dresda. Le celebrazioni si aprono sabato 20 dicembre alle 21.10 dalla Staatsoper di Vienna il “Rigoletto” diretto da Myung Whun Chung per la regia di Pierre Audi. Una prima visione assoluta con Piotr Beczala, Simon Keenlyside, Erin Morley ed Elena Maximova.

Dal Festival di Salisburgo "Il Trovatore" di Giuseppe Verdi

L’attesissima messa in scena del capolavoro verdiano al Festival di Salisburgo con un cast che annovera tra i protagonisti due superstar del panorama lirico internazionale, Anna Netrebko e Plácido Domingo, sarà in prima visione su Classica HD venerdì 15 agosto in prima serata.
Daniele Gatti dirige i Wiener Philharmoniker e il Coro dell’Opera di Stato viennese. Regia e scene sono del lettone Alvis Hermanis, che in passato aveva già curato alcune messe in scena per il prestigioso Festival austriaco.
 
CAST
Anna Netrebko, Leonora

Omaggio a Claudio Abbado

Claudio Abbado dirige i Berliner Philharmoniker, il Coro della Radio Svedese, il Coro basco Orfeon Donostiarra e il Coro da Camera Eric Ericson nel capolavoro verdiano: uno sguardo laico ed estremamente sofferto verso il mistero della vita oltre la morte. Nel cast, Angela Gheorghiu, Daniela Barcellona, Roberto Alagna, Julian Konstantinov (Philharmonie, Berlino - 2001)

La Scala al Colón

Sessant'anni fa il giovanissimo Daniel Barenboim teneva il suo primo concerto al Teatro Colón. Oggi torna da ''Maestro scaligero'' a Buenos Aires, la sua città natale. Con le note di Giuseppe Verdi,  mette il sigillo alla tournée che ha portato l'orchestra e il coro del Teatro alla Scala in Argentina. Corsi e ricorsi storici che richiamano e fanno rivivere le migrazioni di metà secolo degli Italiani in questa affascinante terra di cui lo stesso Barenboim ha detto: "L'Argentina è l'unico paese italiano dove si parla lo spagnolo".

“Il Trovatore” alla Scala

Il dramma musicale di Giuseppe Verdi torna al Teatro alla Scala di Milano nell’allestimento curato dal regista argentino Hugo De Ana. Il giovane direttore Daniele Rustioni guiderà l’orchestra e i cantanti. Il baritono Franco Vassallo interpretà il Conte di Luna, il soprano Maria Agresta sarà Leonora, mentre Ekaterina Semenchuk e Marcelo Álvarez daranno rispettivamente voce ad Azucena e Manrico. Il Teatro alla Scala informa che Leo Nucci ha deciso di eliminare definitivamente il ruolo di Conte di Luna dal proprio repertorio perché non più congeniale a lui in questa fase della sua carriera.

Pagine

Abbonamento a verdi