Al via il 28 marzo la XXXVII Edizione del Bologna Festival.

Il concerto inaugurale vede Ton Koopman e l'Amsterdam Baroque Orchestra & Choir impegnati nell'esecuzione della Passione secondo Giovanni di J.S.Bach.

Ma è solo l'inizio.
Isabelle Faust, Yuja Wang e Yannick Nézet-Séguin, Martha Argerich, John Eliot Gardiner, Myung-Whun Chung.

Questi solo alcuni dei nomi che spiccano sul cartellone, a dimostrazione di una qualità esecutiva davvero di eccezione. 

Per il programma completo, consultate il sito http://www.bolognafestival.it/
Recensioni
Chopin, le estati a Nohant
di Piero De Martini
Il Saggiatore, Milano 2016; 237 pagine, 22 euro.

Nell’Enciclopedia Treccani, la voce ...
Sempre libera
di Lorenza Natarella

Bao Publishing, Milano 2017
192 pagine, 19,00 euro

Abruzzese di nascita, ma milanese d’adozione, Lorenza Natarella ha...