Continua su oltre 1500 schermi cinematografici di tutto il mondo la stagione 2017-2018 del cartellone della Royal Opera House di Londra al cinema, che include gli incantevoli capolavori prodotti da The Royal Ballet.
L’ultimo appuntamento, previsto per martedì 12 giugno in diretta via satellite alle ore 20.15 sugli schermi di tutto il mondo, è con il Lago dei Cigni.

In questa stagione il Royal Ballet presenterà una produzione del balletto con integrazioni coreografiche dell’artista residente Liam Scarlett. Pur rimanendo fedele al lavoro di Petipa e Ivanov, Scarlett guarderà con occhi nuovi la messa in scena di questo balletto classico, avvalendosi del contributo dello scenografo John Macfarlane, col quale collabora da tempo. 
Nella versione creata da Marius Petipa e Lev Ivanov nel 1895, Il lago dei cigni è diventato un simbolo del balletto classico, entrando a far parte della più ampia cultura popolare. Oltre che dal sublime slancio sinfonico della partitura di Cajkovskij, il successo è stato assicurato anche dai forti contrasti coreografici fra le scene del castello ideate da Petipa e quelle liriche sulle sponde del lago create da Ivanov.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.nexodigital.it
Recensioni
Chopin, le estati a Nohant
di Piero De Martini
Il Saggiatore, Milano 2016; 237 pagine, 22 euro.

Nell’Enciclopedia Treccani, la voce ...
Sempre libera
di Lorenza Natarella

Bao Publishing, Milano 2017
192 pagine, 19,00 euro

Abruzzese di nascita, ma milanese d’adozione, Lorenza Natarella ha...