La bohème della Royal Opera House arriva sul grande schermo mercoledì 29 gennaio alle 20.45.
La magnifica produzione del regista Richard Jones, affiancato da Julia Burbach, cattura sia gli aspetti umoristici sia quelli tragici della relazione amorosa tra Rodolfo e Mimì, mentre lo scenografo Stewart Laing da’ vita alla Parigi di un tempo. La musica, tra le più belle di Puccini, accompagna un cast d’eccezione: Charles Castronovo, Sonya Yoncheva, Andrzej Filonczyk, Aida Garifullina, Gyula Nagy e Peter Kellner. Dirige l’orchestra Emmanuel Villaume.
Recensioni
Delitto al Conservatorio
di Franco Pulcini
412 pagine. 18,00 euro
Marcos y Marcos, Milano, 2019

La somma esponenziale...
Chopin, le estati a Nohant
di Piero De Martini
Il Saggiatore, Milano 2016; 237 pagine, 22 euro.

Nell’Enciclopedia Treccani, la voce ...